TIROCINIO

18/11/16 12:43 PM

Cescot Ravenna Srl, promuove tirocini e offre un servizio che prevede l’incrocio fra la domanda e offerta di tirocinio, in base alle caratteristiche del tirocinante e le richieste dell’azienda ospitante, la redazione del progetto formativo personalizzato e la disponibilità di un tutor didattico e organizzativo per espletazione di tutte le pratiche e le comunicazioni previste per l’attivazione e gestione del tirocinio.

I tirocini sono esperienze formative in azienda regolamentate dalla Linee Guida Nazionali sui tirocini e dalle disposizioni delle singole Regioni e delle Province Autonome.

COS’E’ IL TIROCINIO:
Il Tirocinio non è un rapporto di lavoro ma una modalità formativa che consente di acquisire competenze attraverso la conoscenza diretta del mondo del lavoro.

PER LE IMPRESE: E’ uno strumento che facilita l’inserimento di personale.

PER CHI CERCA LAVORO:
- E’ un’opportunità per agevolare le scelte professionali e arricchire il proprio curriculum;
- E’ un’opportunità di realizzare una esperienza in azienda che accresce il bagaglio di conoscenze e competenze e che crea utili contatti con il mondo del lavoro.

SOGGETTI PROMOTORI:
- I tirocini devono essere promossi da soggetti terzi rispetto ai tirocinanti e ai datori di lavoro, che garantiscano la regolarità e la qualità dell'iniziativa. Il Cescot Ravenna Srl in quanto Ente di formazione accreditato dalla Regione Emilia Romagna è un SOGGETTO PROMOTORE.

IL SERVIZIO OFFERTO DA CESCOT RAVENNA SRL PER LA GESTIONE DEI TIROCINI PREVEDE:
- La redazione del progetto formativo personalizzato per il tirocinante e per l’azienda.
- La disponibilità di un tutor didattico e organizzativo dell’attività e il supporto all’azienda nell’individuazione del Responsabile di tirocinio sul luogo di lavoro.
- L’espletazione di tutte le pratiche e le comunicazioni che l’attivazione e gestione del tirocinio prevede.
- Il monitoraggio della formazione in contesto aziendale.
- L’erogazione della formazione aggiuntiva in aula (quando sarà prevista dalla Regione Emilia Romagna).
- La somministrazione delle verifiche per la formalizzazione delle capacità e delle conoscenze.
- Il rilascio, al termine del periodo di tirocinio, dell’attestazione prevista (Scheda Capacità e Conoscenze di cui alla deliberazione di Giunta regionale n. 739/2013).
- La possibilità, su richiesta, di realizzare la formazione obbligatoria per l’azienda in materia di sicurezza che riguarda anche i tirocinanti.

CONTATTACI:
Referente: Elisa Spadoni - Manuela Battaglia

Tel. 0544/292777

E-mail: espadoni@cescotravenna.it - cescot@cescotravenna.it